UNDER 17 SERIE C (Gir. E): spettacolo in S.Leonzio-Matera, Catania forza 4, Virtus Francavilla Ok.

0
493

Under 17- Serie C: si sono giocate ieri pomeriggio le gare valide per il campionato Under 17 serie C Girone D e valide per la giornata n.19.

VIBONESE-VIRTUS FRANCAVILLA– Il primo tempo termina 1-0 per i brindisini grazie al gol realizzato da Giancola: azione sviluppata sulla destra, palla in mezzo e con un tap-in Giancola gonfia la rete. La Vibonese si rende pericolosia con un calcio piazzato, ma si va a riposo con la Virtus avanti 1-0.

Nel secondo tempo raddoppia Bellanova che riceve una palla alta da dietro, controlla e tira sul secondo palo. La Virtus sfiora altre volte il 3-0 ma i calabresi reagiscono e accorciano le distanze: da un giro palla dei pugliesi Stella sbaglia un passaggio “regalando” la sfera ad Agui’ che percorre  20 metri palla al piede, salta il portiere ed la infila in fondo alla rete. La Vibonese nel finale cerca la via del pari ma i ragazzi di mister Caliandro non si lasciano sorprendere e rientrano in Puglia con 3 punti in piu’.

SICULA LEONZIO-MATERA– Termina 3-3 la sfida tra siciliani e lucani. Inzio gara a favore del Matera che va sul 2-0 a seguito delle reti segnate da Mele e Carrino, poi D’Andria viene espulso al 35′ e i biancazzurri restano in 10 uomini. Ne approfitta allora la Sicula che accorcia con La Spina e si va a riposo sul 2-1 per il Matera.

Nella ripresa la Sicula cerca la via del gol e lo sfiora subito: De Marco del Matera salva un gol con la mano, l’arbitro lo espelle e assegna un penalty ai padroni di casa, dal dischetto Sottile lo sbaglia e sulla ripartenza il Matera in 9 uomini incredibilmente segna il 2-3 con Romeo. A pochi minuti dalla fine Conti insacca la palla del 3-3 e i siciliani sfiorano anche il 4-3 finale con Mazzone la cui rovesciata finisce alta di poco. Dopo alcuni minuti di recupero finisce il match tra due squadre che hanno regalato emozioni e continui capovolgimenti di fronte.

SIRACUSA-MONOPOLI– Al “De Simone” di Siracusa i padroni di casa battono i pugliesi di mister Valentini 1-0 grazie alla rete segnata da Lorenzo Iseppon. A 4 giornate dal termine il Siracusa si porta a 24 punti a -6 fal Matera terzo.

CATANIA-RENDE- L’uragano Catania si abbatte sul Rende col punteggio di 4-1. Gli etnei di mister Bellia con una gara in meno sono al primo posto con 46 punti, 15 successi ottenuti su 16 gare giocate e solo 7 gol subiti finora. Va in vantaggio il Rende con Gaudio, poi gli etnei segnano due reti chiudendo il primo tempo 2-1. Nella ripresa i 2002 di mister Bellia realizzano prima il tris, poi il poner finale

REGGINA-TRAPANI– La squadra di mister Assumma pareggia 1-1 contro il Trapani. La prima frazione di gioco si chiude sullo 0-0, poi nella ripresa segna il Trapani su rigore, ma la Reggina con Verteramo pareggia i conti ribadendo in rete un precedente tiro respinto dal n.1 siciliano. Espulso Criaco tra le fila della Reggina.

CLASSIFICA

Catania 46 Reggina 44 Matera 30 Siracusa 24 Catanzaro 23 V. Francavilla 22 Monopoli e Sicula Leonzio 21 Trapani 16 Rende 8 e Vibonese 7.

PROSSIMO TURNO (Domenica 31 marzo 20° giornata)

MATERA RIPOSA

Trapani-Catania

Virtus Francavilla-Sicula Leonzio

Catanzaro-Reggina

Rende-Siracusa

Monopoli-Vibonese

Articolo a cura di Piero Vetrone 

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome