UNDER 17 A-B (PLAY OFF)- Maledizione Napoli, fa festa il Novara

0
897

Napoli-Novara (Under 17 A e B): si è giocata oggi a Sant’Antimo la gara valida per il primo turno ad eliminazione diretta dei play off scudetto.

Era una sfida senza ritorno quella disputata oggi tra le formazioni Under 17 di Napoli Novara, dove in palio c’era la qualificazione al secondo e ultimo turno di spareggi play off scudetto.

I ragazzi di mister Mauro Chianese hanno avuto il vantaggio del terreno amico in quanto classificati come migliore quarta dell’intera competizione, ma di fronte avevano un Novara che a livello giovanile ha fatto molto bene in questa stagione come dimostra anche la promozione diretta della formazione Primavera.

Il match è tirato ed equilibrato, in casa Novara mister Terni cerca di offuscare le fonti di gioco partenopee, coprendo al meglio gli spazi e affidandosi soprattutto ai calci da fermo, mentre gli azzurrini non riescono a creare grossi pericoli nella prima frazione, ad eccezione del palo colpito da Gaeta di testa in apertura. E così le squadro vanno al riposo sullo 0-0, in una giornata molto calda in cui è davvero difficile riuscire a giocare al meglio.

Nella ripresa il Napoli rientra in campo con un piglio diverso e al quarto d’ora è Labriola che si procura e trasforma il calcio di rigore che porta gli azzurrini in avanti. Neanche il tempo di esultare che il Novara si riorganizza e trova il pari con Paroutis, bravo a infilarsi tra le maglie degli azzurrini e a battere il portiere Zagari, riportando anche il discorso qualificazione in bilico. Il Napoli ha l’occasione a pochi minuti dal termine di portare il match dalla sua parte ma Sgarbi fallisce l’opportunità, dall’altra parte invece da un’incomprensione difensiva il Novara in pieno recupero si guadagna il rigore che consente di ribaltare la partita e qualificarsi al prossimo turno. Zunno  prima viene atterrato in area e poi si incarica di realizzare il rigore, dimostrando tanto coraggio nel voler calciare.

Il Novara continua la sua corsa nei play off con merito, mentre per il Napoli nella categoria Under 17 la stagione termina per il secondo anno consecutivo al primo turno preliminare con una sconfitta casalinga. L’anno scorso fu il Pescara a fermare il cammino dei partenopei, quest’anno invece il Novara, ovvero due club di serie B in grado di essere corsari a Sant’Antimo.

Ognuno ora  faccia le sue riflessioni in merito…

Marco Lepore

 

NAPOLI: Zagari, Gaeta, Salimbè, A. Esposito, Mariani, Massa, Caiazzo, G. Esposito, D. Esposito, Labriola, Sgarbi. A disp.: Mancino, D’Ausilio, Carbone, Granata, Fibiano, S. Esposito, C. Guadagni, G. Guadagni, Giliberti. All.: Chianese.

NOVARA: Drago, Arcidiacono, Amoabeng, Giugno, Moretti, Renolfi, Beretta, Sozzani, Paroutis, Pereira, ZuninoA disp.: Galli, Poma, Pinto, Babieri, Baiardi, Brucoli, Bellocci, Reinado, Adriolo. All. Terni.

Marco Lepore

(Visited 295 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui