UNDER 15- Napoli-Ascoli: Di Leo non si ferma più, gioia anche per Giannini

0
2014

Di Leo- Napoli e Ascoli si sono affrontate oggi al centro sportivo “Kennedy” per la terza giornata del campionato Under 15 A e B.

Il Napoli per dare continuità al tris di Roma targato Pesce, Di Leo e Scognamiglio (clicca qui per articolo), l’ Ascoli per confermare che la cinquina di Foggia non era occasionale, questo era il tema alla vigilia della sfida in programma oggi.

 

Il primo tempo inizia in maniera un po’ lenta da ambo le parti ma il finale di frazione regala al Napoli due grandissime occasioni: prima un cross di Marchisano per Scognamiglio la cui conclusione viene salvata da un difensore marchigiano sulla linea e poi una grandissima conclusione di Pesce che esalta Bolletta, autore di un intervento strepitoso.

Nella ripresa arrivano le emozioni con gli azzurrini di mister Bevilacqua che trovano il vantaggio con Di Leo al 2′ che capitalizza un’ottima punizione calciata da Scognamiglio.

La partita però è tutt’altro che terminata, infatti l’Ascoli ha la grande occasione poco prima del quarto d’ora quando Manari viene atterrato in area e si procura un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta proprio il numero 11 marchigiano ma Boffelli è straordinario a salvare il risultato.

Nel quinto e ultimo minuto di recupero, quando gli schemi sono completamente saltati anche il Napoli si procura un calcio di rigore che si incarica di trasformare il centravanti Pesce. Però, proprio come in precedenza,il penalty non è perfetto ma dopo il tocco del portiere Giannini deve solo appoggiare il pallone in porta, togliendosi la soddisfazione di realizzare la rete del definitivo 2-0.

Marco Lepore

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome