UNDER 15 (Gir. C)- Il Benevento contro il Crotone raccoglie tre punti e applausi

0
731
giovanili

Benevento- L’Under 15 di mister Giuseppe Fusaro nelle ultime due giornate affronterà in trasferta il Frosinone e chiuderà in casa contro il Napoli.

Questa mattina alle ore 10, all’antistadio “Carmelo Imbriani” di Benevento si è giocata la gara tra i sanniti e il Crotone di mister Cirillo, penultimo appuntamento stagionale casalingo per i campani.

I ragazzi di mister Giuseppe Fusaro sono ormai fuori dai giochi play off ma vogliono chiudere la stagione nei migliori dei modi, provando a raggiungere un sesto posto che sarebbe comunque un buonissimo traguardo. I calabresi invece sono all’ultimo posto e hanno come obiettivo quello di lasciare l’ultima piazza all’Ascoli.

In tribuna ad assistere al match oggi era presente anche l’ex Napoli, Atalanta e Pescara Guglielmo Stendardo, i sanniti nella prima frazione non sono riusciti a concretizzare l’incredibile mole di lavoro sviluppata regalando però agli spettatori presenti oggi sprazzi di bel gioco. Sono state numerose le occasioni create dal Benevento sia con Olimpio che con Battisti, oggi schierato come punta centrale al posto di D’Agosto, ma anche con Giampaolo mentre il Crotone ha badato soprattutto a fare una buona fase difensiva.

Dopo lo 0-0 della prima frazione gli ospiti hanno provato a prendere coraggio facendosi vedere soprattutto su calci da fermo, sfiorando il vantaggio con una conclusione da fuori di Ranieri sulla quale il portiere Gestro, oggi schierato al posto di Diglio, è stato molto bravo. Il Benevento, scampato il pericolo, è ritornato a premere sull’acceleratore ed è passato in vantaggio sugli sviluppi di una mischia con Albano, bravo a mettere in rete su una respinta in area. I sanniti hanno poi chiuso il match dopo pochi minuti con una bell’azione sviluppata sulla sinistra da Todisco che ha ceduto palla a Gargiulo il quale ha poi servito l’accorrente Olimpio bravo a coordinarsi e concludere in corsa. Nel finale con gli spazi larghi il Benevento avrebbe avuto anche l’opportunità del tris, ma la palla un pò per imprecisione un pò per sfortuna non è più entrata.

Può sorridere dunque il Benevento sia per i tre punti che per la prestazione espressa in campo oggi, una delle migliori stagionali, e magari nell’ultima giornata vorrà togliersi lo sfizio di fare lo sgambetto alla capolista Napoli.

Marco Lepore

 

(Visited 146 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome