UNDER 15- Bari-Avellino (1°turno play off): sfida all’ultimo respiro al “Capocasale”

0
1189

Under 15- Domenica pomeriggio alle ore 15.00 si disputerà il match tra Bari e Avellino valido per il primo turno play off del Campionato Under 15 A-B.

Partiamo dalla fine. Alla squadra che domenica 6 maggio purtroppo perderà il match valido per il primo turno play off concludendo anzitempo la stagione, andrà comunque attribuito un grandissimo e scrosciante applauso per aver disputato un grandissimo campionato.

Il Bari di mister Andrisani ha stupito gli addetti ai lavori, non solo per essersi laureata come seconda miglior terza dopo il Milan, ma anche per aver inserito in rosa parecchi 2004 sotto età, uno tra tutti Fallou Sene, autore di tante reti in campionato, alcune segnate anche contro lo stesso Avellino in campionato. Nella rosa Under 15 ci sono stati anche giovani convocati in Nazionale come Alessandro Logrieco, Claudio Cellammare, Manuel Fortunato e Farucci Vincenzo. Una formazione quindi, quella biancorossa, di tutto rispetto che avrà dalla sua parte il “Capocasale” di Bari pronto a diventare una bolgia con l’obiettivo di sostenere i propri beniamini.

Dall’altra parte ci sarà, però, l’Avellino di mister Bevilacqua, una squadra che non ha bisogno di particolari presentazioni capace di piazzarsi al quinto posto disputando un girone d’andata eccellente da 10 in pagella, ma anche un ritorno “al cardiopalma” in cui ad inizio 2018 la squadra ha inanellato ben 6 sconfitte consecutive senza segnare alcun gol mettendo a serio rischio la qualificazione ai play off. Per fortuna gli irpini hanno poi ottenuto un pari casalingo contro la Roma alla penultima e un successo in trasferta nell’ultima giornata per 2-0 sul campo dell’Ascoli che hanno garantito ai biancoverdi la quinta posizione. In extremis, quindi, è arrivata questa grande soddisfazione che si unisce anche alle varie convocazioni in Nazionale durante la stagione ricevute dai vari Pescicolo, Rossi, Capasso. Ma ciò che ha anche impressionato gli addetti ai lavori è stata la mole di gol realizzata da Esposito-Capasso-Pescicolo e D’Angelo, i quattro giocatori più offensivi degli irpini capaci di segnare insieme circa 40 reti, praticamente il 90% delle reti totali della squadra.

Sarà sicuramente una bellissima sfida quella di domenica 6 maggio alle ore 15:00 presso il C.S. “Capocasale” di Bari, sarà vietato sbagliare, sarà vietato abbassare la guardia, ogni errore potrebbe costare carissimo! In bocca al lupo ad entrambe le compagini e buon divertimento a chi, sugli spalti, vivrà un’intensa e bellissima giornata all’insegna dei sani valori dello sport.

Piero Vetrone

(Visited 185 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui