TERNANA-PAGANESE (Under 15): cronaca e immagini del big-match

0
909
ternana

Ternana-Paganese: nel match d’andata (4° giornata) gli azzurrostellati hanno vinto 4-0 al centro sportivo “Paolo Borsellino” di Volla (Na)

Al centro sportivo Parrocchiale Sant’Antonio di Terni si è giocata questo pomeriggio con inizio ore 13:00 la gara tra le ferette della Ternana di mister Manni e gli azzurrostellati della Paganese di mister Matrecano valida per la giornata n. 15 del Camp. Under 15 Serie C.

Una gara molto sentita alla vigilia dalle due squadre alla ricerca rispettivamente di punti importanti per i play off e del rafforzamento del primato del Girone D.

Inizia la gara e la Ternana U15 mette alle corde la Paganese con giocate veloci ma i campani non si lasciano intimidire e si difendono in maniera ordinata. Ci provano i padroni di casa al 5′: Alunni serve Antognoni, palla per Pagliari che si inserisce tra due difensori ospiti e manda fuori un bel diagonale.

Dopo uno scambio con Alunni tocca ad Antognoni entrare in area, ma chiude senza affanni la difesa della Paganese. Al minuto 11 la Paganese decide che è giunto il momento di andare in vantaggio: punizione dalla trequarti battuta velocemente da D’Avino, palla ottima per Norcia che dalla fascia salta due avversari e supera il n.1 ternano Duzzi in uscita con un pallonetto.

Dopo due minuti i padroni di casa pervengono al pareggio: fallo laterale battuto dal difensore Natali, palla per Antognoni che viene steso giù quasi al limite dell’area, alla battuta della punizione va Turano che insacca con un tiro a giro la palla sotto all’incrocio.

I campani si rendono pericolosi ancora con Norcia che supera un avversario, crossa rasoterra per Fucci, ma il suo tiro termina a fil di palo. Poco dopo reagisce la Ternana con Antognoni che libera col tacco Alunni che in area viene steso giù da Bolognini, per il direttore di gara si può proseguire!

La Paganese si affaccia al 28′ in area umbra: Semonella serve Salerno, quest’ultimo entra in area e mette in mezzo un bel pallone, libera la difesa ternana. Ci prova poco dopo Parente con una conclusione dal limite, palla fuori. Nel finale Fucci tenta di sorprendere Duzzi che para il tiro del n.11 azzurrostellato.

Nella ripresa col passar dei minuti i ritmi sono più blandi, ma si vivono lo stesso alcune emozioni da segnalare. La Ternana avanza con Antognoni che serve Perotti, la palla arriva a Natali il cui cross insidiosissimo viene liberato all’ultimo dalla difesa campana. Ancora la Ternana recrimina per un rigore dubbio poco dopo per un contatto subito da Antognoni, per l’arbitro non ci sono gli estremi per assegnare la massima punizione. La Paganese si rende pericolosa con alcune punizioni in area ternana, ma per bravura di Duzzi e imprecisione si resta sull’1-1. Nel finale Beqay si libera di un paio di avversari spalle alla porta, si gira e sfiora il palo, mentre Turano manda fuori un bel tiro.

Finisce 1-1 il big-match di giornata del Girone D in cui la Paganese ha giocato meglio nel primo tempo, ma nella ripresa la Ternana ha avuto più possibilità, senza tuttavia riuscirci, di andare in gol.

In classifica la Ternana sale a 21 a-6 punti dal secondo posto, la Paganese resta prima con 36 e quest’oggi subisce la terza rete stagionale in 14 gare giocate.

Prossimo turno domenica 17 febbraio (16° giornata) Paganese-Cavese e Sambenedettese-Ternana

Piero Vetrone

 


(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui