SCUOLA CALCIO- “Asd Iena Soccer Accademy”: quando musica e calcio si uniscono…

0
833
Super Scarpino D'Oro

ASD Iena Soccer Accademy- La scuola calcio opera sul territorio campano da circa quattro anni. Di seguito un breve focus per conoscerla meglio.

Continua il viaggio della Redazione di GiovaniliNazionali.it all’interno delle scuole calcio del territorio nazionale. Stavolta tocca alla Scuola Calcio “ASD Iena Soccer Accademy” aprire le proprie porte per raccontarci il segreto del successo ottenuto negli ultimi anni.

Quando musica e calcio si uniscono, il risultato non può che essere straordinario. L’efficacia di questo connubio è ben conosciuta dal noto rapper campano Clementino detto “Iena White”, divenuto famoso in tutto lo stivale grazie non solo grazie ai suoi dischi, ma anche grazie alle diverse apparizioni al festival di Sanremo. Appassionatissimo di calcio, il musicista è parte integrante della nazionale cantanti e frequentatore assiduo della Curva del Napoli. La sua grande passione si è trapiantata in automatico in uno strumento di aggregazione per i giovani della sua zona, grazie alla fondazione nel 2014 dell’ASD Iena Soccer Accademy. La scuola calcio è diventata da subito un punto di incontro per tanti talenti dell’interland nolano: i campi di allenamento sono infatti il Centro Sportivo Maracanà per le categorie Piccoli Amici e Pulcini ed il Comunale di Comiziano per Esordienti, Giovanissimi e dalla prossima stagione calcistica anche Allievi.

A coordinare l’aspetto puramente tecnico è il mister Angelo Siciliano, che allena in prima persona sia la categoria Allievi che Giovanissimi coadiuvato dal braccio destro Stefano Napolitano. I Pulcini 2008 ed i Piccoli Amici 2011-12 sono affidati all’abile guida di Mauro Bifulco, con i Piccoli Amici 2009-10 gestiti dalla coppia Giuseppe De Sarno-Giuseppe De Riggi.

Il gruppo risulta essere in crescendo sia dal punto di vista numerico che qualitativo: gli Esordienti vengono infatti da un buonissimo campionato così come i Giovanissimi, terminati in quarta posizione nel torneo di competenza. Poche note stonate, insomma, per il Rapper e per i suoi mister, che sono ad oggi contentissimi di aver rifiutato panchine di importanti settori giovanili per sposare un progetto atto a rilanciare il calcio e soprattutto i giovani calciatori delle zone di provincia. Dribbling e rime, beat e gol: alla Iena Soccer musica e calcio procedono sempre di pari passo, abbinando abnegazione e divertimento.

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome