ROMA-INTER(PRIMAVERA)- Per i nerazzurri è la terza finale consecutiva!

0
431
Primavera Tim Cup

Roma-Inter: Si è disputata oggi alle ore 18 allo stadio Ricci di Sassuolo la semifinale play off tra i nerazzurri di Madonna e i giallorossi di De Rossi.

Un rigore di Colidio nel primo tempo e una doppietta di Esposito nella ripresa regalano all’Inter la terza finale scudetto consecutiva della categoria Primavera. Dopo un avvio positivo per i giallorossi, che vanno vicini al vantaggio già al sesto minuto con Celar, sfortunato nel colpire la traversa a due passi dall’estremo difensore nerazzurro, è l’Inter a prendere in mano le redini del match con Salcedo e Colidio a fare il bello e il cattivo tempo in attacco. E’ proprio l’argentino a procurarsi al minuto 24 il rigore con cui porta in vantaggio la squadra nerazzurra. La Roma non si arrende e dieci minuti più tardi sfiora il pareggio con Cangiano che si lascia ipnotizzare da Dekic mancando un goal già fatto; il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0 per i nerazzurri dopo un solo minuto di recupero.

Nella ripresa la Roma prova a riaprire il match ma l’Inter si chiude bene in difesa provando a ripartire in contropiede. Al 64′ mister De Rossi opera due cambi nel tentativo di ribaltare le sorti della partita, ma senza successo. Al minuto 80, infatti, arriva il raddoppio nerazzurro: Salcedo apre per Esposito che non ci pensa su due volte e fa partire col destro un bolide diretto all’angolino imparabile per il portiere giallorosso. Poco prima del fischio finale è di nuovo Esposito a chiudere definitivamente il match segnando direttamente da calcio di rigore il 3-0 che trascina l’Inter alla finalissima del 14 giugno alle ore 20:45 allo stadio Tardini di Parma.

Dunque la formazione Primavera di Armando Madonna, già campione in carica, avrà la possibilità di conquistare il terzo scudetto consecutivo di categoria affrontando l’Atalanta venerdì sera in gara secca.

 

Roberto Fontana

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome