QUARTI DI FINALE (Andata)- U17 Serie C- Ecco i 4 pronostici di GiovaniliNazionali.it

0
453
under 17 serie c

Under 17 Serie C- Domenica 19 maggio si disputeranno le 4 gare d’andata dei Quarti di Finale play off. Ecco le nostre previsioni.

ACCOPPIAMENTI QUARTI DI FINALE PLAY-OFF

JUVE STABIA–CATANIA

Al “Menti” di Castellammare di Stabia (Na) le vespette di mister Sacco cercano di “punzecchiare” i rossazzurri di mister Bellia. La Juve Stabia agli Ottavi di Finale è riuscita ad eliminare il Vicenza grazie a due pareggi, entrambi per 1-1. Il Catania, dal canto suo, ha estromesso il Rimini grazie a due gol segnati sotto l’Etna nella ripresa nel match di ritorno. La gara sarà imprevedibile e a tratti molto equilibrata con la qualificazione che si deciderà, a nostro avviso, in Sicilia al ritorno. Il Catania in campionato non ha perso una gara e ha segnato 58 gol, le vespette sono arrivate seconde dietro la Paganese.

Segno 1  30%

Segno X  40%

Segno 2  30%

FERALPISALO’-RENATE

Teatro della sfida sarà il “Rigamonti” di Brescia. I Leoncini del Garda hanno eliminato agli Ottavi il Novara, mentre i brianzoli del Renate hanno “mandato a casa” la Robur Siena vincendo sia la gara d’andata in Toscana che quella di ritorno. Le pantere vogliono continuare a stupire regalandosi un altro prestigioso risultato. Ricordiamo infatti che la classe 2002 nerazzurra nella passata stagione ha vinto il Tricolore battendo il Pordenone in finale nella categoria under 16 Serie C. Ma la Feralpisalò non vuole recitare assolutamente il ruolo di sparring-partner e proverà con tutte le proprie forze di segnare tanti gol già nel match d’andata.

Segno 1  30%

Segno X  35%

Segno 2  35%

REGGINA–PAGANESE

Al centro sportivo di Gallico Superiore la classe 2002 di mister Assumma ospita i pari età della Paganese di mister Finestra. I calabresi agli Ottavi hanno estromesso l’ostica Ternana di mister Borrello vincendo in Umbria 2-1 e al return match pareggiando 3-3. La Paganese non ha avuto problemi contro l’Arezzo, arriva in Calabria in grande forma e in con un’ottima tenuta difensiva. La sfida sarà combattuta, piena di giovani interessanti in campo, tra questi i granata Nemia, Verteramo e Bezzon passando per gli azzurrostellati Quaglietta, Bovenzi, Criscuolo, Padolino, Gondola

Segno 1  25%

Segno X  40%

Segno 2  35%

PORDENONE-SUDTIROL

Al “De Marchi” è un vero e proprio Deja Vu! Infatti, anche nella passata stagione il Sudtirol (ora tanti di quei ragazzi in Berretti) affrontò ai Quarti di Finale il Pordenone e in quell’occasione furono i giovani ramarri a passare il turno (diventati poi Campioni d’Italia). Il Sudtirol di mister Ventura ha condotto un campionato super vincendo il Girone B con 51 punti, il Pordenone si è piazzato, nello stesso raggruppamento, al terzo posto. Riuscirà il Sudtirol a vendicare l’eliminazione subita la scorsa stagione?

Segno 1  30%

Segno X  50%

Segno 2  20%

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome