PRIMAVERA 2- Benevento-Pescara 1-5, che tonfo per i sanniti! Torna al gol dopo 6 mesi l’attaccante Filogamo

0
415
pescara

Primavera 2- Oggi pomeriggio alle ore 16:00 sono scese in campo Benevento e Pescara. (Clicca qui per la presentazione della gara). 

All’ Antistadio “Carmelo Imbriani” Benevento e Pescara sono scese in campo per disputare la 24° giornata del Campionato Primavera 2. Il Benevento, alla vigilia della sfida odierna, occupava la decima posizione con 26 punti conquistati in 23 gare di campionato, mentre gli abruzzesi di mister Epifani stazionavano al sesto con 31 punti ancora in piena lotta play off.

Il primo tempo si chiude sul punteggio di 2-0 per il Pescara. Gli abruzzesi vanno in vantaggio con Mancini abile a sfruttare in area un cross di Scimia. Poco dopo è ancora Mancini che, a seguito di una bella azione personale, batte il portiere sannita classe 2000 Candeloro.

Nella ripresa il Pescara spinge ancora sull’acceleratore e trova prima la terza rete con Pavone poi fa poker ancora con Mancini. Il Benevento accusa il colpo ed è tramortito ma ha ancora la forza di accorciare le distanze con il neo-entrato Filogamo bravo a liberarsi di un paio di avversari e scaricare dalla distanza un tiro su cui il portiere Vidovsek non riesce a parare. Per Filogamo è il ritorno al gol dopo ben 6 mesi di stop per un grave infortunio. Ancora Filogamo sfiora un’altra rete su assist di Pinto poco dopo, ma il Pescara chiude i conti ancora con Cernaz portando gli adriatici sul 5-1. Espulso Chiacchio del Benevento a circa 10 minuti dalla fine.

Bella vittoria per gli abruzzesi che si portano sempre più in alto in classifica e continuano la lotta per un posto nei play off, per i sanniti di mister Romaniello altra giornata amara dopo il 4-0 incassato in Sardegna sul campo del forte Cagliari.

 Piero Vetrone

(Visited 128 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui