PERUGIA-LECCE (PRIMAVERA 2)- A cinque minuti dal termine i salentini si regalano il secondo posto

0
263

Perugia-Lecce- Gli umbri, insieme ad Ascoli Picchio e Foggia, sono l’unica squadra del girone B a non aver ancora mai pareggiato.

Si è giocata stamattina all’ Antistadio “Renato Curi” di Perugia la gara tra i padroni di casa di mister Pagliari e il Lecce guidato da Sebastiano Siviglia, valida per l’ottava giornata del campionato Primavera 2 (clicca qui per FORMAZIONI UFFICIALI).

Dopo due minuti il Lecce passa in vantaggio con un calcio di rigore procurato con grande bravura e trasformato da Lezzi, abile a spiazzare il portiere Bocci.

Il vantaggio ospite non dura neanche 10 minuti perché alla prima occasione il Perugia pareggia subito: dopo aver recuperato palla a centrocampo, i padroni di casa innescano Trawally che punta Centonze trafiggendolo. Il primo tempo termina dunque in parità con un Lecce ottimo soprattutto nella fase difensiva che ogni tanto si è affacciato in avanti, mentre il Perugia ha prediletto un gioco palla a terra e manovrato.

I salentini non ci stanno e nella ripresa vanno a caccia del nuovo vantaggio, l’occasione giusta così capita sulla testa di Montelisi che, da calcio d’angolo, anticipa tutti e deposita in rete il pallone del 2-1.

E’ un match davvero avvincente, oltre che ricco di gol, perché ad ogni colpo di una squadra corrisponde una risposta degli avversari, per cui nel gioco dell’alternanza i grifoni trovano il nuovo pareggio con  Odishelidze, subentrato nella ripresa, che approfitta di una incomprensione tra il portiere Centonze e Montelisi.

La partita viene risolta in favore del Lecce a cinque minuti dalla fine, quando i ragazzi di Pagliari perdono una sanguinosa palla nella propria metà campo e ad approfittarne è il giallorosso Crocifisso Cancelli che dal limite dell’area salta un avversario entra in area e non lascia scampo al portiere.

E’ un gol pesantissimo quello del capitano del Lecce che vale tantissimo in termini di morale, ma anche di classifica visto che i salentini balzano momentaneamente al secondo posto.

Marco Lepore

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui