PALERMO- In un momento così delicato solo la Cantera sogna

0
496
ivan mezzatesta

Palermo: da qualche anno sembra non riuscire a trovare pace il club rosanero che, dopo i fasti della A, sta soffrendo maledettamente.

Sembrano non trovare pace i tifosi del Palermo, costretti a subire umiliazioni sportive stagione dopo stagione e avendo soltanto la colpa di essere troppo innamorati dei colori rosanero.

Decine di cambi di allenatori, una manciata di presunti avvicendamenti societari e un pensiero a delle ingiuste e mortificanti possibili penalizzazioni in classifica per colpa di quel maledetto “Dio Denaro” che non guarda in faccia a nessuno.

E invece c’ è anche una Palermo che, calcisticamente parlando, sorride perché in grado di andare oltre le complesse problematiche societarie mostrando attraverso i risultati quale è la via da intraprendere.

Infatti a livello giovanile il club siciliano è riuscito a qualificarsi per i play off  scudetto con ben due squadre giovanili, unico club di serie B a compiere questo capolavoro, quelle Under 16 e Under 15.

Una soddisfazione non di poco conto per i classe 2003 di mister Stefano Di Benedetto che ora sono chiamati alla missione impossibile sul campo della fortissima Atalanta.

Anche i classe 2004 di Emanuele Chiappara sono riusciti a strappare il pass per i preliminari e adesso nella gara secca ad eliminazione diretta dovranno affrontare il Parma per proseguire la loro cavalcata.

Non sappiamo quanto avanti potranno arrivare le due formazioni giovanili, quello che è certo che a Palermo quando si vogliono fare le cose perbene riescono davvero

Marco Lepore

 

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome