PADOVA-BISCEGLIE (UNDER 15 SERIE C)- Il tricolore è veneto (rileggi la diretta su www.GiovaniliNazionali.it)

0
1646
Padova

Padova-Bisceglie- Alle ore 18:00 le due compagini si sfideranno nella finalissima scudetto del Camp. U15 Serie C. Premi F5 per aggiornamenti in t. reale.

 

E’ FINITA!!!!! PADOVA CAMPIONE D’ITALIA!!! NETTISSIMO IL 3-0 NELLA RIPRESA RIFILATO AL BISCEGLIE, E ORA E’ IL MOMENTO DELLA FESTA. SI FANNO SENTIRE I SUPPORTER VENETI, SCUDETTO MERITATISSIMO PER I RAGAZZI DI OTTONI CHE HANNO DOMINATO PER UNA STAGIONE INTERA!!!!!!! BELLISSIMO IL CORO DEGLI ULTRAS BIANCOSCUDATI DI INCORAGGIAMENTO PER IL BISCEGLIE, AUTORE DI UNA STAGIONE FANTASTICA!!!!

35+1– Ancora triplo cambio per il Padova. Escono Semenzato, Radoni e Santi ed entrano Rinaldo Santi josè e Cabianca. Mister Ottoni dà spazio a tutti i ragazzi della panchina.

35′- Lancio filtrante di Brugnolo per Sartori, stavolta è bravissimo il portiere del Bisceglie a salvare in uscita. SARANNO 3 I MINUTI DI RECUPERO

34′- Triplo cambio Padova: fuori Bailo, Favaro e Pieragnolo, dentro Ejesi, Scremin e Bove

31′- Cambio Bisceglie: Giaracuni entra per Dell’Anna

30′- FABBIAN E SONO TRE!!!!! Dal vertice sinistro entra in area, si accentra e lascia partire un tiro ad effetto che sorprende Colella. TRA POCHI MINUTI INIZIERA’ LA FESTA DEL PADOVA

27′- E’notte fonda per il Bisceglie: si fa male Saponaro che esce insieme a Riccardi Pasquale, al loro posto Scarci e Renna.

25′- RADONIIIIIIIIIIIII FA ESPLODERE IL BENELLI!!!! Sulla sinistra ancora una volta Sartori si beve il diretto avversario e serve Sartori, che sempre libero conclude e piega le mani del portiere entrato a freddo Colella. SEMBRA UNA FOTOCOPIA DEL PRIMO GOL!!!

23′- Erroraccio nella propria trequarti di Gasparini, ne approfitta Pozzessere che però è troppo egoista e conclude debolmente. Era liberissimo Galatola sulla destra

21′- Gioco fermo da più di tre minuti, Carotenuto si arrende e al suo posto entra Colella, mister Piliego inserisce anche Cassano per Mele.

18′- E’ a terra il portiere Carotenuto dopo uno scontro con un avversario. Entrano in campo i sanitari, intanto mister Piliego pensa alla mossa Cassano dalla panchina.

15′- PADOVA IN VANTAGGIO!!!!!! Azione ubriacante di Sartori che sulla sinistra si invola in area di rigore e serve Radoni che smarcato all’altezza del dischetto infila l’angolo giusto. SI SBLOCCA IL MATCH AL BENELLI, POTREBBE VALERE LO SCUDETTO IL GOL DI RADONI!!!

13′- Radoni al limite dell’area allarga per Favaro che viene chiuso in angolo da Saponaro, dalla bandierina è molto bravo il portiere nella presa alta a bloccare la palla calciata da Sartori.

12′- Primo ammonito del match Saponaro, che ha fermato con le cattive Favaro sulla trequarti

11′- Semenzato sulla sinistra supera l’avversario e serve in mezzo Favaro, che si gira e conclude, palla rimpallata che termina sui piedi di Sartori, ma il sinistro dell’11 termina di poco fuori.

SI ALZA L’URLO DAGLI SPALTI PER IL BISCEGLIE!!!

8′- Botta potente dell’ex centrocampista della Real Casarea Pasquale Riccardi, la palla è larga però

7′- Risponde il Padova con un cross dalla destra per Radoni che si allunga la palla e viene anticipato dal portiere e capitano del Bisceglie Carotenuto

2′- Punizione Bisceglie guadagnata da Galatola. Batte Riccardi P. sulla palla si avventano Pozzessere che forse disturba Mele nella conclusione di testa. E’ la migliore occasione del match per i pugliesi finora

Squadre in campo per la ripresa, c’è un cambio nel Bisceglie: Galatola per La Gioia. Si riparte ora

L’ARBITRO MANDA TUTTI A PRENDERE UN THE FREDDO!!!!! PADOVA-BISCEGLIE ANCORA SULLO 0-0

35+1- Sartori viene servito in profondità con un perfetto filtrante e sembra poter anticipare il portiere, che forse si aiuta un pò con le braccia ma recupera il pallone.

SARANNO 2 I MINUTI DI RECUPERO

32′- Pignatale a terra da qualche secondo, il Padova sportivamente mette la palla fuori per consentire le cure al numero 5 del Bisceglie, che si rialza

30′- Radoni con una serpentina si libera di un avversario sulla sinistra ed entra in area ma la sua conclusione è respinta da Carotenuto.

26′- Fabbian ci prova da fuori, la sfera è alta. Pochi secondi dopo Favaro ruba palla sulla sinistra a limite dell’area di rigore e mette al centro ma un difensore devia in angolo. Dalla bandierina batte Sartori e sulla palla impatta debolmente Fabbian. NULLA DA FARE NON SI SBLOCCA IL MATCH

22′- Cambio Padova: non ce la fa Danielli al suo posto entra Brugnolo

RITMI ALTISSIMI FINORA NONOSTANTE IL CALDO

19′- Punizione per il Bisceglie da posizione centrale ai venti metri batte Pasquale Riccardi, la sua conclusione non è un granchè. Da questa iniziativa parte un contropiede del Padova pericolosissimo con Favaro che viene fermato in angolo da Saponaro proprio al momento della conclusione.

18′- Punzione Padova sull’out di sinistra, la palla viene respinta dalla difesa pugliese, dai quaranta metri Pieragnoli conclude a lato

16′- Finalmente Bisceglie. Cross dalla destra di Saponaro, la palla arriva a La Gioia, che dal limite dell’area tenta il destro di poco alto.

15′- Destro di prima intenzione ancora di Sartori, l’arbitro dice che è angolo. Dalla bandierina ottima la traiettoria di Pieragnolo, Favaro anticipa tutti di testa dando l’illusione del gol, ma la palla si spegna di poco sul fondo

14′- Sartori prova la conclusione a sorpresa da sinistra, palla fuori. MEGLIO I VENETI FINORA IN AVANTI

13′- Ancora Padova con Semenzato che lascia partire la conclusione dal limite dell’area da destra, si distende Carotenuto e devia in angolo

12′- Grandissima azione del Padova con Santi sulla destra, entra in area superando dell’Anna, cross arretrato per Sartori tutto solo. La conlusione del 10 è alta

8′- Favaro si invola in area dalla destra ma viene fermato in angolo da Dell’Anna.

Partita combattuta fin dai primi minuti, il Padova prova a giocarla ma spesso sbatte contro la granitica difesa del Bisceglie.

4′- Punizione Padova. Atterrato Pieragnolo, è una sorta di angolo dalla sinistra. Batte Sartori, libera la difesa la sfera poi termina tra i piedi di Pieragnolo che tira alle stelle.

3′- Favaro ruba palla a limite dell’area conclusione rimpallata e debole.

1′- Mele prende palla centralmente e viene atterrato da Favaro ai 30 metri. Batte Riccardi Simone, palla sbilenca

Tifosi del Padova e del Bisceglie si sfidano a colpi di trombette e fumogeni, quasi tutti pronto per la partenza. Maglia bianca con numeri e pantaloncini blu per il Bisceglie, tenuta rossa con numeri bianchi per il Padova. Batte il Padova da sinistra verso destra. PARTITI BUONA FINALE A TUTTI!!!

Squadre in campo, ora via all’inno nazionale.

Ancora pochi minuti e inizierà la FINALISSIMA SCUDETTO! Nelle file del Bisceglie assente Simone Orfano difensore classe 2003 infortunatosi nella semifinale contro il Renate giocatasi martedì 12 giugno, mentre Cassano parte dalla panchina.

Il Padova scende in campo con la stessa formazione che ha battuto ai rigori il Livorno in semifinale.

FORMAZIONI UFFICIALI

PADOVA- Fortin, Santi, Pieragnolo, Semenzato, Bailo, Gasparini, Danielli, Fabbian, Favaro, Radoni, Sartori. A disp. Meneghetti, Bove, Brugnolo, Cabianca, Scremin, Donà, Rinaldo, Ejesi, Santi Josè. Allenatore: Claudio Ottoni

BISCEGLIE- Carotenuto, Saponaro, Dell’Anna, Zenelaj, Pignatale, Riccardi S., Riccardi P., Carrino, Pozzessere, La Gioia, Mele. A disp. Colella, Giaracuni, Trabacca,Freddo, Scarci, Galatola, Cassano, Renna. Allenatore: Marco Piliego

Buonasera dalla Redazione di GiovaniliNazionali.it e benvenuti alla diretta testuale del match Padova-Bisceglie, valida per la Finalissima Under 15 Serie C. Al “Benelli” tra circa mezz’ora scenderanno in campo due squadre che, martedì 12 giugno scorso, hanno eliminato in semifinale rispettivamente Livorno (clicca qui per rileggere la diretta live) e Renate (clicca qui per rileggere la diretta live del match).

I veneti hanno conquistato il primo posto nel Girone A della regular season cogliendo 20 successi su 28 gare disputate, i pugliesi di mister Piliego, invece, si sono piazzati al secondo posto nel girone C e, dopo aver eliminato agli Ottavi di Finale il Pordenone e nei Quarti il Gubbio, arrivano carichi a questa grande Finale Scudetto, ma il Padova si rivelerà sicuramente un osso duro per i neroazzurro-stellati.

A tra poco per le formazioni ufficiali

Dallo Stadio “Benelli” di Ravenna gli inviati Piero Vetrone, Marco Lepore e Giovanni Zangaro

(Visited 305 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome