NOVARA-MONZA (BERRETTI)- Emozioni fino all’ultimo minuto

0
371

Novara-Monza- I biancorossi di mister Zenoni domenica scorsa avevano affrontato in amichevole la Primavera del Milan del neo tecnico Giunti.

Al centro sportivo”Novarello” alle 14:30 sono scese in campo Novara e Monza per la 14° giornata del campionato Dante Berretti girone A, dove in palio c’erano punti pesanti per la zona play off.

I ragazzi di mister Gattuso, col vantaggio del fattore casa e degli otto punti in più in classifica, avevano la grande possibilità di mettere i brianzoli a debita distanza, ma il Monza è la squadra che nel primo tempo si fa preferire per qualità di gioco.

Gli ospiti di mister Zenoni ci mettono tanta personalità in campo e creano diverse occasioni da gol soprattutto nei primi quarantacinque minuti con Ippolito prima, Corti e Brioschi successivamente senza tuttavia riuscire a sbloccarla.

Il Novara è però squadra più attrezzata, addirittura destinata a partecipare al campionato Primavera 1 se non ci fosse stato il grande “pasticcio ripescaggio” e nella ripresa si scuote nettamente.

A strozzare la gioia per il gol al suo attaccante Zunno ci pensa però il palo al 9′ e non sarà l’unico di giornata per il classe 2001, perchè al 47′ minuto si crea la grande occasione. Infatti un retropassaggio sbagliato da parte del difensore brianzolo spiazza il portiere Di Mango, il primo a fiondarsi sulla palla è Zunno che da posizione angolatissima colpisce ancora il legno.

Sfortunato dunque il Novara nella ripresa perchè avrebbe potuto sbloccarla, ma il Monza visto in campo oggi non avrebbe meritato di uscire sconfitto dal campo.

Marco Lepore

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome