MERCATO- Due giovani al Nola con esperienze nei settori giovanili di Salernitana e Casertana

0
564
Super Scarpino D'Oro

Giovanili- Per quanto riguarda il parco Under il Nola calcio sceglie un ex Casertana e un ex Salernitana. Ecco di chi si tratta: 

È sempre tempo di annunci in casa Nola. A poche settimane dallo start ufficiale della stagione 2018/2019, la società bianconera ha ufficializzato il rinnovo, per un altro anno, del difensore, classe ’99, Giuseppe Gioventù.

Scuola Casertana, piede educato e tanta fisicità, il giovanissimo terzino (ma anche difensore centrale all’occorrenza) Gioventù ha accettato con entusiasmo la nuova proposta bianconera allettato dalla possibilità di mettersi in mostra in serie D.

Importante novità anche sul fronte portieri. Dopo l’approdo in bianconero di Raffaele Gragnaniello, il Nola ha definito l’innesto di Bruno Capasso, estremo difensore proveniente dalla Primavera della Salernitana. Capasso, esplosivo e talentuoso portiere classe ’00, arriva a Nola con la formula del prestito e si è già messo a disposizione di mister Stefano Liquidato e del preparatore dei portieri, Marco Mazzone.

Stiamo definendo gli ultimi dettagli della rosa – ha dichiarato il presidente del Nola 1925, Alfonso De Lucia – e gli innesti di Gioventù e Capasso sono di grande qualità. Pur essendo due under si tratta di giocatori funzionali e pronti per il nostro progetto che sicuramente nel corso della stagione sapranno rendersi utili quando verranno chiamati in causa. Giuseppe Gioventù già conosce l’ambiente, ha sposato la nostra causa difendendo i colori bianconeri nella scorsa stagione dimostrando talento, passione e determinazione. Per quanto riguarda Capasso siamo rimasti tutti molto colpiti da come sa stare tra i pali e dal carisma con cui guida la difesa nonostante la giovanissima età. Potendo lavorare con Gragnaniello, inoltre – ha concluso De Lucia – credo che migliorerà tanto sotto tutti i punti di vista”.

 

fonte: notiziariodelcalcio

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome