JUVE STABIA-CASERTANA (U17): nel 2° tempo diventa un SUPER-DERBY, poi nel finale il portiere Esposito compie un miracolo!

0
523
Juve stabia

Juve Stabia-Casertana (Under 17 Serie C): al “Paudice” di San Giorgio a Cremano termina 2-2 il derby campano valido per la giornata n. 19.

Alle ore 15:00 di questo pomeriggio la Juve Stabia di mister Sacco e la Casertana di mister Bianco sono scese in campo per disputare la quart’ultima gara del Camp. U17 Serie C – Girone D -. Due squadre che alla vigilia avevano rispettivamente come obiettivo solo quello di mantenere il primato in classifica (Juve Stabia già agli Ottavi play off) e terminare dignitosamente il Torneo con 6 successi su 17 ottenuti in questi 6 mesi.

Il primo tempo termina 0-0, le due squadre lottano con la Juve Stabia che spreca alcune occasioni da rete e la Casertana risponde spesso presente anche in fase offensiva. Ma le quattro reti totali del match arrivano nella ripresa.

Pronti via e subito la Casertana si porta sull’1-0: Leonardo Sarracino manda in profondità con un bel lancio Felice Savino che in area da posizione favorevole insacca la palla nell’angolino sinistro del portiere Domigno. La Juve Stabia reagisce e trova subito il pareggio con Guarracino. Subito dopo per doppio ammonizione si fa espellere Antonio Capasso e gli ospiti restano in 10 uomini.

Ma i 21 in campo non mollano un centimetro e tentano più volte la via della rete che arriva però da parte dei falchetti con Sarracino (autore dell’assist della prima rete rossoblù) che riceve palla e da pochi passi davanti a Domigno non sbaglia. Le vespette hanno nel DNA quest’anno la voglia di non arrendersi mai e trovano il pari con un bel gol di Masotta, tra i giocatori più talentuosi presenti nella rosa U17 gialloblù.

Sembra finita invece nel finale sale in cattedra il n.1 rossoblù Gennaro Esposito: l’arbitro decreta un penalty a favore della Juve Stabia per un fallo di Ciardulli commesso su un avversario, dal dischetto si presenta Mangini che prova la botta, ma il n.1 Esposito dice di no e salva il risultato. 

Termina 2-2 un bel match che ha visto 4 reti e tante emozioni nella ripresa. In classifica la Juve Stabia resta prima con 43 punti (+4 sulla Paganese), la Casertana sale in ottava posizione con 21.

Prossimo turno domenica 31 marzo (20° giornata)

Casertana-Ternana e Gubbio-Juve Stabia

Piero Vetrone

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome