GIOVANILI BOLOGNA – Imprese sfiorate per le Under, Primavera da incubo

0
1112
Primavera
Foto: bolognafc.it

Bologna – Le formazioni Under 15 ed Under 16 rossoblù accarezzano fino all’ultimo il sogno playoff, bene a metà l’Under 17 ma il disastro lo combina la Primavera sull’orlo del baratro.

Non sono bastati gli sforzi profusi dalle selezioni Under 15 ed Under 16 del Bologna per raggiungere l’obiettivo playoff: entrambe le formazioni hanno infatti concluso i loro campionati a ridosso della zona più alta della classifica, rispettivamente a 2 e 5 punti di distanza dal quarto posto.

I ragazzi classe 2003 di mister Morara hanno collezionato 38 punti, in una stagione con luci e ombre testimoniata da uno score che conta 11 successi e 10 sconfitte, oltre ai 5 pareggi nel mezzo. Le due sconfitte nelle ultime due uscite in campionato contro Inter e Brescia hanno gettato acqua su quel fuoco che i rossoblù avevano provato a tenere acceso, negandogli appunto l’accesso alle fasi nazionali. Tra i marcatori più prolifici evidenziamo Spinella, Lami, Bovo, Grimandi e Dimitrijevic.

Discorso molto simile vale anche per l’Under 16 di coach Satta, alla quale non è bastato l’ultimo trionfo registrato in casa contro il Brescia per scalare la classifica fino al quarto gradino del podio, distante 5 lunghezze ed occupato dal Milan.  I 2002 rossoblù si sono laureati terza miglior difesa, ma soltanto settimo miglior attacco del Girone B. Toccherà ora alla società felsinea promuovere “il meglio” del gruppo 2002 per la prossima Under 17 che dovrà disputare un campionato di vertice nella prossima stagione 2018/19. Mattiolo e Naddeo hanno realizzato assieme venti reti nella regular season. Nei mesi scorsi sono stati selezionati, inoltre, per la Nazionale Under 16 sia Montebugnoli che Rocchi. 

I ragazzi 2001 del tecnico Paolo Magnani non hanno sicuramente fatto di meglio, piazzandosi al centro classifica con 40 punti raccolti nel corso di una stagione altalenante che anche in questo caso ha negato agli emiliani di raggiungere i playoff. Nelle ultime 5 giornate la squadra ha ottenuto soltanto 5 punti su 15 subendo tre reti e segnandone soltanto una. Un bottino veramente misero che non ha permesso ai rossoblù di qualificarsi ai play off complice anche qualche infortunio di troppo capitato in rosa, tra i quali quello occorso a Matias Rocchi classe 2002 a poche giornate dalla fine. Lo stesso Rocchi, unitamente al capocannoniere 2001 Rabbi convocato in Nazionale Under 17 di recente e all’ex Lazio Adusa, sono stati i calciatori rossoblù che hanno gonfiato la rete più volte in questa stagione e su cui la società punta forte per la prossima Primavera.

bolognaPrimavera 1

Bologna

Stagione da dimenticare invece per la Primavera di mister Troise che finora di buono ha fatto davvero poco: a quattro giornate dalla chiusura del campionato i felsinei si ritrovano con un piede abbondante in Primavera 2, inchiodati al penultimo posto del girone a quota 24 punti. Con la Lazio relegata in ultima posizione con 19 punti, in verità per il Bologna ci sarebbero ancora delle speranze di salvezza diretta senza passare dai play out, in quanto l’Udinese (a 28 punti e attualmente salva) dista solo 4 lunghezze ed ironia della sorta questo pomeriggio si gioca in Friuli proprio Udinese-Bologna. Un match importantissimo, quindi, quello che affronteranno i rossoblù di mister Troise che, ad inizio campionato, non avrebbero mai immaginato di dover lottare per una salvezza che, in caso di sconfitta contro i bianconeri quest’oggi, diventerebbe sempre più complicata da raggiungere. Non sono bastati gli inserimenti in rosa spesso di Valencia, Kingsley, Mutton dall’Inter e le conferme di Ravaglia, Pattarello e Frabotta. Tutti ragazzi validi che dovranno dare il 110% nelle prossime gare per portare la propria squadra a festeggiare una salvezza difficile, ma non impossibile da conquistare…

Saranno dunque fondamentali le prossime gare per provare a risalire la classifica, a partire dal match in vista contro l’Udinese che è da considerare a tutti gli effetti uno spareggio per provare a rimanere aggrappati a questo campionato che li ha visti incassare colpi su troppi fronti.

Ferdinando Gagliotti

(Visited 341 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui