GIOVANI TALENTI – Daniele Cerrone, l’azzurrostellato con un passato nell’atletica

0
1465
Cerrone

Daniele Cerrone – Www.Giovanilinazionali.it va alla scoperta di Daniele Cerrone arrivato quest’estate alla corte di Sossio Finestra dalla Promotion.

Molti grandi calciatori sono stati vicini al praticare altri sport prima di esplodere nel calcio: basti pensare al fenomeno svedese Zlatan Ibrahimovic che, prima di passare a dare spettacolo con la sfera al piede, praticava l’arte marziale del taekwondo.

Oggi la redazione di Www.Giovanilinazionali.it bussa alla porta del giovane talento di casa alla Paganese, Daniele Cerrone, nato a Napoli il 22 gennaio del 2001.

Dotato di un fisico slanciato, il nostro osservato speciale ha saputo distinguersi nell’atletica leggera prima ancora di avvicinarsi alla sfera di cuoio, arrivando a vincere numerose competizioni a livello regionale in diverse discipline quali il salto in lungo e la corsa ad ostacoli in una società con sede nello Stadio San Paolo.

Prima di approdare alla corte di mister Sossio Finestra andando a puntellare il reparto offensivo della formazione azzurrotellata Under 17, Cerrone ha fatto faville con la maglia della Promotion con la quale ha segnato, solo nell’ultima stagione, più di venti reti tra campionato e playoff giocando sia con i pari età che con la selezione Under 18.

Nell’estate del 2017 ha sostenuto provini con diverse squadre professionistiche, saltando particolarmente all’occhio degli osservatori della Paganese che lo hanno scelto per andare a formare un temibile tandem d’attacco con l’ex centravanti della Casertana e del Benevento Andrea D’Ambra, suo attuale compagno di squadra e di goleade.

In questa stagione ha già messo a segno 5 reti in 13 partite disputate con la maglia azzurrostellata, arrivando anche ad esordire con la formazione Berretti di coach Panico nella gara vinta dai campani contro la Robur Siena. Inoltre, Daniele Cerrone conta anche due convocazioni con la Nazionale Under 17 Serie C, allenata da mister Arrigoni, con la quale ha partecipato a diversi raduni, tra qui quello tenuto nella Città di San Marino.

Giocatore brevilineo, alto circa 180 cm e molto rapido negli spazi stretti, la sua specialità è la progressione in campo aperto col pallone tra i piedi, ma sa rendersi una minaccia anche nel gioco aereo in cui fa valere tutti i suoi centimetri. Nonostante qualche piccolo problema riscontrato a livello fisico, il giocatore sta vivendo un buon periodo di forma con il club che ha scelto di credere in lui nella scorsa finestra di mercato estiva, sperando che riesca a ricambiare il favore trascinando i suoi compagni più avanti possibile nella fase post-season.

Ferdinando Gagliotti

 

(Visited 393 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome