FOCUS – Under 18 A-B: ecco cosa è successo alla terza giornata

0
818
Under 18

Under 18 A-B – Scopriamo insieme gli esiti delle gare valide per la terza giornata del Campionato Nazionale Under 18 A-B disputate in questo weekend.

Domenica 29 settembre sono andati in scena i match validi per la terza giornata del Campionato Nazionale Under 18 A-B, che come sappiamo è stato introdotto per la prima volta quest’anno. Ecco dunque cosa è successo sui campi da gioco:

Fiorentina-Milan 0-3

Al “Bozzi” di Firenze la Fiorentina di mister Aquilani incassa il suo secondo KO stagionale, questa volta contro il Milan di coach Terni. A sbloccare la gara, iniziata alle 15:00, è stato Cattaneo, seguito a ruota dall’autore del raddoppio Signorile che nella ripresa ha chiuso i conti, firmando il tris ospite. I viola restano così a quota 1, mentre i rossoneri si portano a quota 5 trovando il primo successo stagionale.

Inter-Atalanta 2-3

Se la Milano rossonera sorride, quella nerazzurra non può dire lo stesso: l’Inter di mister Zanchetta infatti non riesce ad emulare i “cugini” e cade tra le mura del “Suning Center” sotto i colpi dell’Atalanta di Lorenzi: ad aprire il “derby nerazzurro” è l’atalantino Renault, mentre Scanagatta centra il raddoppio. Ad accorciare le distanze per i padroni di casa è Sakho, ma Scanagatta gonfia di nuovo la rete ed allunga il vantaggio. Nel finale Willy Gnonto regala un’ulteriore speranza ai suoi, ma al triplice fischio è la Dea a festeggiare. Inter che resta quindi a quota 2, mentre l’Atalanta vola a quota 6.

Torino Sassuolo 1-3

Giornata poco fortunata per le squadre che hanno giocato tra le proprie mura: cade infatti anche il Torino del tecnico Capriolo, che al “Da Vinci” di Grugliasco si arrende al Sassuolo di mister Penzalfini nel match delle 12:00. A dare il via alle danze è il neroverde Denis Caniparoli, che si ripeterà dopo la rete del compagno Aucelli. L’unica marcatura granata compare sotto il nome di Fimogari, arrivata nella ripresa. Toro che manca nuovamente l’appuntamento con il primo successo stagionale e resta nei bassifondi della classifica a quota 1, mentre il Sassuolo rimane agganciato al gruppo di compagini in vetta (6 punti).

Sampdoria-Roma 1-0

Alla quarta ed ultima gara arriva la prima vittoria interna di questo weekend: al “Riccardo Gaglione” di Bogliasco la Samp supera la Roma nella sfida delle 11:00, grazie alla rete firmata da Napoli. I blucerchiati di mister Tufano mettono in cassaforte i primi punti di questa regular season, mentre i giallorossi di coach Fattori restano a quota 2 ed incappano nella prima sconfitta stagionale.

Riposa: Genoa

PROSSIMO TURNO (6/10):

Atalanta-Fiorentina

Milan-Sampdoria

Roma-Genoa

Sassuolo-Inter

Riposa: Torino

Ferdinando Gagliotti

(Visited 1 times, 6 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome