FINALI UNDER GIOVANILI- Le cinque cartoline dalla Romagna

0
631
roma

Under- Finora l’ Empoli ( Under 16 A-B), il Piacenza (Under 15 C) e la Roma (Under 15 A-B e Supercoppa) sono le vincitrici.

Siamo al giro di boa di queste finali Nazionali nelle categorie Under che si stanno in Romagna dal 10 al 23 giugno.

Ecco alcune “cartoline” che la Redazione di Giovanili Nazionali ha scelto per ricordare questa prima settimana.

5- LA FESTA SUGLI SPALTI. Abbiamo assistito a una settimana in cui i veri protagonisti sono stati i tifosi sugli spalti. Dai fumogeni che ci hanno coperti, e forse non era un male, della Roma al composto ma non meno caloroso pubblico del Milan, senza dimenticare una Campania intera che si è mossa in un clima da gita. Un grazie speciale al calore dimostrato nei nostri confronti dai supporter del Fano.

4- LA GIOSTRA DEL GOL EMILIANA. Che forza questo Piacenza, che in due gare è andato a bersaglio ben otto volte, nove se si considera la Supercoppa. La vera impresa è stata in finale, segnare tre reti alla Paganese che ne aveva subite altrettante in venticinque partite.

3- I CINQUE MINUTI GIALLOROSSI.  Un allenatore turco, uno stratega che ha saputo leggere alla grande due partite, in semifinale e in finale, e chiuderle entrambe in pochi minuti grazie anche alla qualità dei suoi ragazzi.

2- LA FURIA GNONTO. Siamo pronti a scommettere che il 2003 nerazzurri sarà grande protagonista anche nelle finali Under 17 sotto età con l’ Inter. Quando si accende c’è poco da fare con la sua tecnica e quelle sue bordate.

1- L’ ORCHESTRA EMPOLI. Che spettacolo la squadra toscana, non soltanto in Romagna, perché gli azzurri hanno deciso di regalare delle lezioni di calcio durante tutti i play off. Grande merito al “maestro” Antonio Busce’ in grado di dare un’ idea di calcio a un gruppo che funziona come una macchina perfetta.

Marco Lepore 

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome