ESCLUSIVA- Il Frosinone guarda in casa Tiki Taka

0
479
News

 

Strino- La scuola calcio Tiki Taka del presidente Pierluigi Bifulco sta ricevendo numerose richieste da club di serie A e B, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto fin qui.

Quello del portiere è da sempre un ruolo delicato: al minimo errore si prende gol, senza se e senza ma e soprattutto senza possibilità di riuscire a rimediare. Per questo motivo per ricoprire una posizione del genere c’è bisogno di carattere, personalità e pazienza per emergere, provando a imparare ogni volta dagli sbagli senza demoralizzarsi. E infatti quando un club professionista intravede queste qualità in un giovane atleta, cerca di non farselo scappare.

L’esempio pratico avverrà giovedì 25 maggio quando  Massimo Strino, giovane portiere dell’ASD Tiki Taka di Nocera Inferiore, secondo quanto raccolto in esclusiva dalla Redazione di GiovaniliNazionali.it, si recherà presso il centro di allenamento del Frosinone per sostenere un provino con il club ciociaro, attualmente impegnato nei play-off per la promozione in Serie A.

L’estremo difensore, nato nel 2003, è uno dei pilastri dei Giovanissimi Regionali Fascia B della scuola calcio del presidente Bifulco allenati da mister Scoppetta e talvolta è stato convocato sotto età anche nella squadra dei Mini Allievi, a dimostrazione delle sue grandi potenzialità.

Occasione d’oro, dunque, per Massimo Strino che avrà la possibilità di mettersi in gioco e meritarsi una eventuale chiamata per la prossima stagione in un club che ha sempre creduto nella crescita dei propri giovani.

Domenico Silvestri

(Visited 156 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui