ESCLUSIVA- Colpo del Venezia: arriva il giovane Carotenuto

0
3395

Carotenuto- Il Bisceglie ha deciso di ripartire nella prossima stagione dal suo artefice del miracolo sportivo Piergiuseppe Sapio (clicca qui per esclusiva)

Salvatore Carotenuto e il Bisceglie, dopo una stagione che li ha portati a un passo dallo storico trionfo nella categoria Under 15 Serie C, si separano ufficialmente.

Infatti, secondo quanto raccolto in esclusiva dalla Redazione di Giovanili Nazionali il giovane calciatore cresciuto nella Real Casarea (clicca qui per GIOVANI TALENTI) si è ufficialmente trasferito al Venezia, club che militera’ nuovamente in serie B nella prossima stagione e inserirà il giovane pipelet nell’Under 16 Nazionale.

Carotenuto, portiere classe 2003 dalla struttura fisica davvero imponente per un ragazzo della sua età, si era fatto apprezzare non solo durante il campionato, anche in occasione della semifinale scudetto, quando al sesto mimuto di recuperoha parato un calcio di rigore all’attaccante del Renate,consentendo ai suoi di raggiungere la finale e guadagnandosi la palma di TOP PLAYER DEL MATCH (clicca qui per articolo).

Prima di chiudere la cessione con il Venezia calcio, il Bisceglie aveva ricevuto in passato richieste per il calciatore campano anche da parte di Juventus e Roma (clicca qui per esclusiva), ma entrambe le trattativa si erano arenate. Ora, per Carotenuto si aprono le porte del campionato A-B grazie anche al grande lavoro svolto da Speggiorin e Collauto, attuali Responsabili dello Scouting e delle Giovanili veneziane che hanno fortemente voluto il ragazzo.

Per Carotenuto, portiere di grande prospettiva, dotato di una struttura fisica importante e di sicuro affidamento si apre una ghiotta possibilita’ per misurarsi in palcoscenici giovanili importanti, toccherà ora a lui dimostrare tutto il proprio valore con l’obiettivo di emulare il proprio idolo trasferitosi pochi giorni fa al Paris Saint Germain…

Marco Lepore

(Visited 1.049 times, 8 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui