CREMONESE-CARPI (Under 15): cronaca, risultato e marcatori della sfida

0
429
carpi

Cremonese-Carpi: nella giornata n.19 del Campionato Under 15 A-B – Girone A – si è giocata ieri pomeriggio la gara tra grigiorossi ed emiliani.

La Cremonese non riesce a superare un Carpi coriaceo e ben messo in campo, ma si “mangia le mani” per alcune occasioni da gol non sfruttate. Al centro sportivo “Arvedi” di Cremona, termina 1-1 la gara tra le due compagini (calcio d’inizio ore 13:00).

Di seguito cronaca, risultato e marcatori del match:

Nei primi 15 minuti il Carpi va in pressing alto sui grigiorossi che a loro volta fanno girare palla con molta tranquillità alla ricerca di un varco giusto in area. Al 16′ Odalo per i padroni di casa é abile ad inserirsi sulla fascia destra, crossa sul secondo palo per Vigalio che impatta bene la palla di controbalzo colpendo in pieno il palo alla destra della porta difesa da De Prisco.

Al 17′ il Carpi passa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la difesa della Cremonese non riesce a respingere lontano la palla che rimane nella disponibilità di Gollini che batte il n.1 Vigiliati dei grigiorossi con un preciso diagonale rasoterra col sinistro.

La Cremonese si riversa prepotentemente in avanti, ma il Carpi contiene e cerca di ripartire. Al 25′ é Ciucani ad avere la palla buona per il raddoppio dopo una bella discesa di Di Paola sulla destra che vede il suo inserimento e lo serve, ma il diagonale finisce a lato.
Allo scadere del primo tempo i padroni di casa beneficiano di un calcio di punizione dal limite dell’area, Anelli va alla battuta, ma il suo tiro è ben controllato da De Prisco. Termina il primo tempo con il Carpi in vantaggio 1-0.
Nella ripresa si vivono le maggiori emozioni. Al 45′ la difesa del Carpi si fa cogliere impreparata non rinviando in maniera decisa un pallone conteso in area di rigore, ma il più lesto di tutti è Anelli che col destro lo insacca in fondo alla rete. Cremonese 1 – Carpi 1 e per gli emiliani è tutto da rifare.
Ci prova Gollini al 50′ dai 25 metri con un sinistro velenoso destinato sotto la traversa, ma Vigilati si supera e con un colpo di reni manda al sfera in angolo. Al 60′ la Cremonese recrimina per un fallo in area di rigore ai danni di Russo, ma l’arbitro Raimondi di Crema lascia proseguire il gioco giudicando regolare l’intervento.
cremonese-carpi
Ancora i padroni di casa pericolosi al 62′: calcio d’angolo, palla in area e Cherubini schiaccia di testa, ma la sfera termina a lato alla destra di De Prisco. Al 65′ stavolta è il Carpi a protestare per un penalty non assegnato dall’arbitro a seguito di un fallo subito da Di Paola.
Dopo 3 minuti di recupero le due compagini rientrano negli spogliatoi sul punteggio finale di 1-1. Buon pareggio per il Carpi 2004 che in questo girone di ritorno ha già conquistato 8 punti in 5 gare perdendo solo un match. La Cremonese può recriminare per il maggior volume di gioco espresso senza però riuscire a segnare altre reti.
In classifica i grigiorossi salgono a 21, i carpigiani a 12 in terzultima posizione, l’ultimo posto diponibile ad ora per i play off è fissato a 30 (Empoli)
Prossimo turno: (domenica 3 marzo 20° giornata) Carpi-Torino e Sassuolo-Cremonese
Piero Vetrone


(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome