CASERTANA-TERNANA (Berretti): non basta Zaccaro, la Ternana fa poker in Campania…

0
1101
Ternana

Casertana- Alle ore 14:30 di questo pomeriggio si è giocata la gara tra Casertana e Ternana, valida per la 3°g. del Campionato Berretti.

Al Centro Sportivo “Terra di Lavoro” di Marcianise (Ce) è da poco terminata la sfida tra i falchetti di mister Santonastaso e la Ternana del tecnico Ferruccio Mariani. Nel precedente turno di campionato i rossoblù hanno perso col punteggio di 7-1 sul campo della Paganese, (clicca qui) mentre le fere hanno conquistato 3 punti in casa contro la Fermana grazie anche alla doppietta segnata da Filipponi.

Inizia il match e subito si rende pericolosa la Ternana con Nesta, ma il suo tiro da fuori area è alto. Dopo pochi minuti ci prova invece il falchetto Zaccaro, su assist di Conte, tiro senza pretese dell’ex Arezzo. Al 20′ rigore per gli umbri a seguito di un fallo di Terribile in area campana, dal dischetto si presenta capitan Filipponi ed arriva l’1-0 (clicca qui per il Video del gol). Al 25′ anche la Casertana grida al rigore: scambio in area tra Zaccaro e Chiacchio, quest’ultimo viene agganciato da dietro, ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il penalty e lascia proseguire il match.

Passano i minuti, la gara diventa più vivace e la Casertana perviene al pareggio: punizione a due in area per i falchetti, batte Zaccaro col sinistro, esecuzione perfetta che non lascia scampo al n.1 delle fere Pernini. Il primo tempo termina in parità sul punteggio di 1-1

Casertana

Nella ripresa la Ternana si affida subito a Nesta, il cui tiro-cross colpisce la parte alta della traversa. Al 55′ Filipponi per gli umbri tenta la conclusione, para Adiletta senza problemi. Al 65′ la Ternana si riporta in vantaggio: da calcio d’angolo la sfera arriva a Cori che insacca. La Casertana accusa il colpo e la Ternana mette pressione, ma è Gambino per i falchetti a creare scompiglio, nella prima occasione prova la botta dalla destra, respinge Pernini, ma Moccia dal limite mette fuori. Al 73′ contropiede 3 contro 1 per i padroni di casa, Gambino non “vede” Chiacchio e spreca malamente. Al minuto 78 gli umbri realizzano il tris con Mennini. Ma i falchetti non si danno per vinti e portano il punteggio sul 2-3 grazie a Zaccaro, la cui punizione dal limite a giro si insacca nella rete avversaria. Ancora padroni di casa aggressivi con Pragliola, ma il suo colpo di testa sfiora di pochissimo il palo.

casertana

La Ternana approfitta dello sbilanciamento degli avversari e colpisce in ripartenza con Di Bartolomeo. Nel finale segna ancora la Casertana: punizione di Moccia, palla in area e ancora Pragliola, all’esordio stagionale dal primo minuto, segna, ma la rete è annullata per fuorigioco. Finisce la gara dopo alcuni minuti di recupero col punteggio di 4-2 per la Ternana. Gli umbri volano a 6 punti, la Casertana resta a 0.

Piero Vetrone

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui