BERRETTI- Livorno-Feralpisalò: terminata la finalissima scudetto…

0
659
Livorno-Feralpisalò

Livorno-Feralpisalò- Si è giocata questa mattina al Centro Sportivo “Poggio degli Ulivi” a Città Sant’Angelo la finale scudetto del campionato Berretti.

Il Livorno non riesce a bissare la conquista dello scudetto e si arrende alla Feralpisalò che ha dimostrato, in tutta la stagione, di essere una squadra importante e piena di ottime individualità. Al “Poggio degli Ulivi” di Città Sant’Angelo questa mattina alle ore 10:30 si sono affrontate due squadre che avevano eliminato in semifinale due compagini di tutto rispetto come Renate e Racing Fondi. 

Nei primi minuti le due squadre si studiano, poi al 12′ si rompe l’equilibrio grazie a Matteo Pallecchi, ex bomber degli Allievi nella passata stagione, che porta in vantaggio il Livorno su calcio di rigore. I bresciani non mollano e realizzano il pareggio con Bertoli che da posizione favorevole batte il n.1 toscano Raffa e il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa al 47′ ancora Bertoli va in gol di testa portando i suoi sul 2-1, il Livorno attacca alla ricerca del pari, ma i Leoni del Garda trovano spazi e realizzano il tris con Turlini che di testa supera Raffa. Per Turlini altra rete dopo quelle segnate al Renate in semifinale sia all’andata che al ritorno. Ma i labronici di mister Pagliuca non demordono e grazie a Malandruccolo accorciano le distanze a due minuti dalla fine. Nel recupero però la Feralpisalò decide di chiudere il match e di “cucirsi” lo scudetto sul petto trovando il definitivo poker con Kopani, anch’egli tra i protagonisti nella passata stagione con l’Under 17 bresciana.

Finisce, quindi, 4-2 per la Feralpi che si laurea Campione d’Italia per la prima volta nella storia del club. Ai bresciani di mister Damiano Zenoni vanno elargiti tantissimi complimenti per il titolo ottenuto mettendosi alle spalle ben 56 squadre partecipanti al Torneo Berretti. Il Livorno rientra in Toscana, invece, con la “medaglia d’argento”, ma con la consapevolezza non solo di aver disputato la seconda finale consecutiva, ma di aver lavorato benissimo con il settore giovanile.

FORMAZIONI UFFICIALI FINALISSIMA SCUDETTO

FERALPISALO’ – LIVORNO 4-2

FERALPISALO’- Valtorta, Piazza, Bonometti, Faccioli, Lirli, Kwarteng, Kopani, Hergheligiu, Moraschi, Bertoli, Pasotti. Allenatore: Damiano Zenoni

LIVORNO: Raffa, Del Bravo, Casanova, Petri, Bartolini, Lischi, Pini, Mazroul, Fornaciari, Noccioli, Pallecchi. Allenatore: Luigi Pagliuca

Piero Vetrone

(Visited 351 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui