BERRETTI- Il Lecce soffre contro una Sicula Leonzio mai doma

0
1209
rosolino

Lecce-Sicula Leonzio: prima di oggi la classifica vedeva i giallorossi a quota tre punti frutto di una vittoria nell’unica gara giocata.

Oggi era in programma al “Carmelo Mazzotta” di San Pancrazio Salentino”(BR) la sfida tra il Lecce e la Sicula Leonzio valida per la terza giornata del girone 5 che determinerà le 8 squadre che si giocheranno il titolo nel campionato Dante Berretti.

Il Lecce di mister Longo ha esordito la settimana scorsa, dopo il riposo del primo turno, con la vittoria netta sul campo del Rende (clicca qui per il punto). La Sicula Leonzio invece ha ottenuto solo un punto in due gare ed è ormai tagliata fuori da ogni discorso qualificazione.

Pronti via e i salentini trovano subito il vantaggio con Dubickas, abile ad avventarsi sul pallone dopo una respinta del portiere ospite La Cagnina. Ma la Sicula Leonzio al 20′ pareggia su calcio di rigore trasformato da Vitale che spiazza Centonze. Il Lecce prova a scuotersi, senza riuscire mai a trovare però il guizzo vincente e così il primo tempo termina sull’1-1.

Nella ripresa i salentini riprendono la loro marcia, sfruttando la buona vena di Avantagiato che prova spesso a fare tutto da solo. Al 10′ però c’è la svolta, perché gli ospiti restano in 10 per l’espulsione, per somma di ammonizioni, di Ferlito. La Sicula nonostante l’inferiorita’ numerica va a un passo dal vantaggio con Reale, ma invece ad esultare sono i pugliesi al 25′ quando Nives risolve nel modo migliore una mischia in area siciliana. Nel finale è il neo entrato Angelini a mettere di testa al sicuro il risultato, firmando la rete del definitivo 3-1.

Vittoria importante per le ambizioni di scudetto del Lecce che sale così a quota sei punti, punteggio pieno con due gare giocate, mentre la Sicula Leonzio oggi si è dimostrata una squadra coriacea, nonostante l’inferiorita’ numerica.

Marco Lepore

 

 

 

(Visited 220 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui