BERRETTI- Cosenza-Paganese: non basta “super” Sueva ai calabresi

0
423
Livorno

Berretti- Al “Popilbianco” di Cosenza i padroni di casa hanno affrontato quest’oggi la Paganese nel match valido per la 3° giornata della Fase a Gironi

Cronaca: passano 14′ per vedere un tiro in porta da trenta metri di Collocolo. Un minuto dopo Francesco Nicoletti effettua un diagonale dalla sinistra, il portiere si distende e para in tutto. Pericolosa la Paganese al 18′: sponda di testa di Orefice ma Negro non controlla e la palla termina sul fondo. Al 19′ un angolo corto di Azzinnari per Cardamone, che appoggia corto a Chiappetta ma il suo tiro termina sul palo. Azione pericolosa del Cosenza al 24′: ancora un diagonale di Francesco Nicoletti dalla sinistra, il portiere alza sulla linea e poi salva un difensore. Il primo cartellino giallo arriva al 32′ ed è per Sueva. Al 43′, punizione dalla destra, colpo di testa di Pansera e miracolo di Cappa sotto l’incrocio dei pali. L’arbitro concede un minuto di recupero. RETEEEEEE nel minuto di recupero: contropiede del Cosenza, Sueva si presenta solo davanti al portiere, lo scarta e realizza. 1-0.

Al 48′ arriva il pari della Paganese: un lancio dalla destra per Negro che in area, si gira ed infila Quintiero. Al 56′ un diagonale di Catalano attraversa tutto lo specchio della porta e si perde a fondo campo. Al 70′ la Paganese passa in vantaggio: azione personale di Cardone che dal limite dell’area infila a fil di palo. Tre minuti dopo, palla da Nicoletti per Sueva in area che calcia debolmente tra le mani del portiere. RETEEEEEE pareggia il Cosenza al 75′: lancio di Collocolo per Azzinnari che crossa al centro dove è ben appostato Sueva che tira sul seondo palo e realizza la sua personale doppietta. Al 79′ tiro a giro di Francesco Nicoletti ma il portiere para. Un minuto dopo è Quintiero che effettua una bellissima parata su Verdicchio, che si ripete sessanta secondi dopo su Catalano. All’84’ diagonale dalla destra di Negro che termina di poco a lato. All’85’ cross dalla sinistra di Greco e salvataggio di un difensore quasi sulla linea che manda in calcio d’angolo. L’arbitro concede due minuti di recupero. Non succede nulla. Secondo pareggio consecutivo nel girone.

Queste le formazioni di Cosenza-Paganese Berretti che alle ore 15:00 sono scese in campo sul terreno di gioco del Centro Sportivo “Popilbianco”, gara valevole per la terza giornata dei Play-off.

Cosenza – Paganese 2-2

Cosenza: Quintiero, Santangelo, Chiappetta (81′ Greco), Pansera, Nicoletti L., De Rose, Azzinnari (84′ Gaudio), Collocolo, Sueva, Cardamone, Nicoletti F. (89′ Crispino). A disposizione: Rugna, Bilotta, Pace, Chiodo, Milana. All.: Manuel Scalise.

In piedi da sinistra: Quintiero, Nicoletti L, Sueva, De Rose, Collocolo, Pansera; accosciati: Cardamone, Azzinnari, Nicoletti F., Santangelo, Chiappetta.

Paganese: Cappa, Marigliano, Calabrese (76′ Rea), Bonavolontà (33′ Verdicchio), Riccio, Sivero, Orefice (46′ Catalano), Pipolo (76′ Pelliccia), Buonocore, Cardone, Negro. A disposizione: Bovenzi, Carrano, Rosolino, Sannino, Mattera. All.: Domenico Panico.

Arbitro: Francesco Raciti di Acireale. Assistenti: Pasquale Alessandro Netti di Napoli e Rosario Caso di Nocera Inferiore.

Marcatori: 46′ (p.t.) Sueva (C), 48′ Negro (P), 70′ Cardone (P), 75′ Sueva (C).

Note: cielo nuvoloso. Cosenza con maglia bianca con bande rossoblù sul petto; Paganese in completo azzurro. Spettatori 80 circa. Ammoniti: 32′ Sueva (C). Calci d’angolo 4-3 (p.t. 3-2) per il Cosenza. Tempo recuperato: p.t. 1′; s.t. 2′.

 

fonte: www.solocosenza.com

(Visited 172 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui