BENEVENTO-SASSUOLO (U16 A-B): gli STREGONCINI preparano le valigie per la Romagna…

0
1111
benevento-sassuolo

Benevento-Sassuolo (Under 16 A-B): al C.S. “Avellola” di Benevento i giallorossi classe 2003 di mister Formisano hanno ospitato i pari età del Sassuolo.

(clicca qui per Sassuolo-Benevento gara d’andata)

Festeggia il Benevento Under 16 per aver eliminato l’ostico e forte avversario del Sassuolo. Al centro sportivo Avellola i sanniti battono 2-1 gli emiliani e volano alle semifinali scudetto per la prima volta nella storia.

Il Benevento sin da subito mostra i muscoli al Sassuolo e ci prova con Olimpio ma la conclusione non trova fortuna. Si supera invece poco dopo il portiere Zacchi su un tiro del sannita Giampaolo. Il Sassuolo prova con un paio di punizioni a reagire ma terminano alte.

Nel finale di primo tempo esplode il centro sportivo Avellola: gran cavalcata di Gentile sulla sinistra di 50 metri che arriva quasi sul fondo, cross al centro e un giocatore del Sassuolo commette un fallo di mano, per il direttore e’ calcio di rigore, si incarica della trasformazione Citarella e lo specialista non sbaglia!

Alla fine del primo tempo il Benevento conduce 1-0 sul Sassuolo.

Nella ripresa la gara resta combattuta con ottime individualità in campo, il Sassuolo prova a scuotersi, ma sono i sanniti a raddoppiare al 55′: il “ragazzo di Calabria” Giampaolo va via sulla destra, salta l’uomo e mette in mezzo uno splendido pallone per l’ex Materdei Olimpio che arriva a rimorchio e supera Zacchi. Al 68′ il Sassuolo accorcia le distanze con l’ex “Bombonera” Ferrara che in area sfrutta un cross da calcio d’angolo e supera Diglio.

Nel finale le due squadre combattono, i neroverdi provano a trovare il gol della qualificazione, ma il Benevento non si lascia intimidire e chiude la gara vincendo 2-1. Dopo la brutta eliminazione subita ai play off dalla Prima Squadra del Benevento ieri sera contro il Cittadella, arriva una gioia in casa sannita: l’Under 16 di mister Formisano prepara le valigie per la Romagna dove a metà giugno disputerà la semifinale scudetto.

Complimenti alla squadra sannita che per tutta la stagione ha offerto grandi prestazioni meritandosi questo successo. Il Sassuolo esce nuovamente ai Quarti di Finale dopo aver perso contro l’Inter la scorsa stagione, ma anche ai neroverdi vanno elargiti scroscianti applausi per aver mostrato bel gioco, ottime individualità e tecnica in campo per tutto il campionato.

Piero Vetrone


(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome