ATALANTA-BOLOGNA (Under 15)- Gol e cartellino rosso per Motolese, poi i nerazzurri…

0
597
bologna

Bologna- Under 15 A-B- Nella 14° giornata del Campionato Under 15 i felsinei di mister Morara erano impegnati sul campo dell’ostica Atalanta.

L’Atalanta di mister Di Cintio supera 2-1 il Bologna e si porta in classifica a 17 punti, mentre i felsinei restano primi a 27, ma si fanno raggiungere dal Milan che batte tra le mura amiche il Chievo.

Partita subito abbastanza equilibrata tra le due compagini in campo con il Bologna che, col passar dei minuti, alza il baricentro e segna l’1-0, ma la rete è annullata. I bergamaschi rispondono con Biral e Lo Giudice, ma si resta sullo 0-0. Al 25′ Bologna in vantaggio: calcio di punizione dalla fascia destra, palla in area perfetta per la testa di Mattia Motolese e l’ex Giovani Cryos non sbaglia!

Nella ripresa i nerazzurri pareggiano subito: calcio d’angolo, palla in area e di testa Regonesi gonfia la rete superando il n.1 Talon. Gli emiliani di mister Morara con Anatriello hanno una buona occasione dal limite dell’area bergamasca, ma la conclusione del n. 9 bolognese colpisce un compagno. I padroni di casa al 50′ si portano in vantaggio: azione in area rossoblù e Motolese commette un fallo di mani sulla linea di porta, l’arbitro decide per l’espulsione del n.3 emiliano con conseguente penalty all’Atalanta, batte Ndour e Talon quasi intercetta, ma la palla entra in rete.

Nel finale gli ospiti creano qualche grattacapo agli orobici che rispondono con un paio di ripartenze, ma dopo alcuni minuti di recupero termina il big-match di giornata col punteggio di 2-1 per l’Atalanta. Vittoria prestigiosa, quindi, quella ottenuta dai ragazzi di mister Di Cintio contro la capolista che tornano al successo casalingo dopo parecchie gare perse consecutivamente negli ultimi 3 mesi.

Ricordiamo che i bergamaschi si imposero anche all’andata per 3-0 e queste due sconfitte subite dal Bologna rappresentano ad oggi le uniche in Campionato.

Prossimo turno domenica 20 gennaio Cagliari-Atalanta e Bologna-Spal, per i nerazzurri un altro test importantissimo contro una squadra che dista dal primato solo due lunghezze, per i rossoblù potrebbe essere l’occasione giusta per riprendere la marcia…

Piero Vetrone

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome