ASCOLI-LAZIO (PRIMAVERA 2): Un rigore di Sarli manda l’Ascoli in vetta

0
320
salernitana

ASCOLI-LAZIO (Primavera 2): un rigore di Sarli regala ai bianconeri 3 punti che permettono loro di scavalcare in vetta alla classifica proprio la Lazio.

Sul terreno di gioco del “C.S. Picchio Village” di Ascoli Piceno (AP) è andata in scena oggi, alle ore 14.30, la sfida tra Ascoli Picchio e Lazio valevole per la 16^ giornata del Campionato Primavera 2: il rigore di Sarli è bastato all’Ascoli per far proprio il risultato pieno e sorpassare i laziali in vetta alla classifica.

Nel primo tempo parte bene la Lazio, che a più riprese cerca di trovare la via del vantaggio, in particolare con Capanni che tra il 2′ ed il 22′ arriva per ben tre volte a concludere verso la porta avversaria, ma sono bravi i difensori bianconeri e l’estremo difensore Novi a disinnescare l’avanti laziale. La formazione di casa però, oltre a cercare di contenere la spinta biancoceleste, cerca anche di ribattere colpo su colpo: al 7′ ci prova Sarli, che spara alto calciando di prima da dentro l’area, e al 23′ è Coly su punizione a scaldare i guantoni di Alia. Al 33′ è ancora la Lazio a cercare il gol del vantaggio: cross di Kaziewicz per la testa di Scaffidi che però mette fuori. Le due formazioni provano ad alzare il ritmo, ma il primo tempo si conclude senza ulteriori occasioni sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa inizia forte l’Ascoli, che prima cerca di sfruttare un errore della difesa ospite con Sarli (tiro respinto dai biancocelesti) e poi trova il rigore del vantaggio. Al 53′ infatti è ingenuo Kaziewicz a commettere un fallo in area che consente al “solito” Sarli di realizzare dal dischetto la rete dell’1 a 0. La Lazio non ci sta e, grazie ai cambi di mister Bonacina, passa a trazione offensiva. Al 77′ è sfortunato Capanni che, su punizione deviata, coglie la traversa. Continua il forcing ospite e nel finale sono Zilli e Scafidi a provarci, ma è tutto facile per Novi. Al triplice fischio, il punteggio rimane immutato: 1 a 0 per l’Ascoli!

All’esito dell’incontro, dunque, l’Ascoli sale a quota 32 punti (in 15 gare) ed è primo in classifica, dopo aver effettuato il sorpasso ai danni proprio dei laziali; la Lazio invece rimane ferma a 30 punti (in 14 gare), venendosi a trovare ora al secondo posto della graduatoria.

Il prossimo turno, in programma alle ore 15.00 di sabato 23 febbraio 2019 e valevole per la 17^ giornata del Campionato Primavera 2, prevede: Lecce-Ascoli e Lazio-Cosenza.

Luca Moscattini


(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome